L'Europa sembra una trappola mal riuscita

14.11.2013 09:45

Per capire cosa è l'Europa in costruzione, sto cercando di valutare l'operato della Commissione Europea nei riguardi del TTIP nel tentativo di rintracciare conflitti di interessi o la mano di oligarchie.

Ho trovato poche informazioni. Ma ho notato il punto di vista di questo rincoglionito commissario europeo:

 “Data protection is a fundamental right. It is different in nature to the tariff of a good or to the schedule of a service. That’s why a discussion on standards of data protection should be kept separate from the give and take of a trade negotiation,” Justice Commissioner Viviane Reding said this month.
 
As a result Reding said she was “grateful” that Trade Commissioner Karel de Gucht agreed that data protection came outside of the scope of the TTIP.
http://www.euractiv.com

La commissaria probabilmente non sa che Il TTIP non si occupa di tariffe doganali (molto grave per una vicepresidente della commissione), i trattati che regolano le tariffe ci sono già. Il TTIP è una cosa molto più grave e inquietante: leggi qui.

L'autore di questo pseudopensiero è il commissario europeo Viviane Reding, commissario per la giustizia. Ho dato una occhiata alla biografia su Wikipedia, non è inglese e quindi non è legittimata a gestire gli interessi dell'Inghilterra.

Se Viviane Reding non è corrotta (ipotesi plausibile), abbiamo delegato a personaggi di siffatto livello di rincoglionimento a trattare affari di portata tale da determinare la povertà o la ricchezza di un intero continente.

La portata di questo pseudopensiero è molto grave perchè a pensarlo è 1 dei 28 commissari europei. Abbiamo solo 28 commissari. Viviane Reding è 1 di 28!

La cosa grave è che la Commissione Europea  ha stabilito di separare la discussione tra TTIP e PRIVACY. Due argomenti, che possono essere ritenuti separati solo da dei rincoglioniti  o da commissari europei corrotti.

Di fatto l'unico leader europeo che sembra avere la forza e il potenziale di tutelare anche i nostri interessi è l'egoista Merkel.

Per fare ciò, Merkel non si è premurata solo di rappresentare un folto numero di capi di Stato e di Governo che presenteranno una risoluzione all’Onu per chiedere maggiore tutela dei dati personali, ma ha chiesto che la privacy dei cittadini del Vecchio Continente venga blindata da un accordo da raggiungere nell’ambito dei negoziati per la costituzione dell’area di libero scambio Usa-Europa, il Transatlantic Trade and Investment Partnership (Ttip).
http://www.formiche.net/

 

 

Siamo messi male.
 

Contattaci