Carlo De Benedetti: Google ci vuole conquistare

25.11.2013 17:36

Se lo dico io, anche se è evidente a tutti, non conta niente, nonostante il caso sul Datagate, nonostante l'evidenza.

Se lo dice Renato Soru, l'uomo di Tiscali, può essere ripresa come una interessante notizia da archiviare.

Vediamo un pò se le cose cambiano se a dirlo è l'uomo più potente d'Italia, l'intoccabile.

Sto parlando di Carlo De Benedetti, l'Ingegnere, e lo dice di suo pugno sull'HuffingtonPost.

Ma siccome dai tempi di ATT, IBM & co., so cos'è un'azienda complessa e come ragionano le grandi multinazionali, è evidente che altrove, in California, a Mountain View, legioni di donne e uomini di prodotto e di marketing, affiancate da battaglioni di ingegneri, legali e lobbysti, stanno facendo nelle più tradizionali modalità il lavoro che serve per conquistare il mondo. Che, non lo dimentico mai, è l'obiettivo di Google.
http://www.huffingtonpost.it/carlo-de-benedetti/fabbrica-idee-google-_b_4335683.html?utm_hp_ref=italy

 

A Mountain View, legioni di donne e uomini di prodotto e di marketing, affiancate da battaglioni di ingegneri, legali e lobbysti, stanno facendo nelle più tradizionali modalità il lavoro che serve per conquistare il mondo.

Ok, direte voi, probabilmente Carlo De Benedetti non vuole dire proprio quello che ha detto, probabilmente Carlo de Benedetti intende dire che Montan View vuole conquistare economicamente il mondo.

Interpretazione che ha un senso.

Ma giudicate voi dopo aver letto questo pezzo, perche in un altro articolo, Carlo De Benedetti ci dice:

Google, Apple, Facebook, Skype etc. non servono solo a darci servizi migliori. Anzi, vengono utilizzati per dar vita a un Big Brother in ritardo di soli trent'anni rispetto alle previsioni di Orwell.

Escluderei che questo Carlo De Benedetti teme che Google stia tramando per conquistare il mondo in senso economico.

Anche il parco buoi potrebbe arrivarci se prova ad utilizzare come stampella almeno il pensiero di Carlo De Benedetti.

Tra qualche settimana sapremo se la Commissione Europea aprirà un formale procedimento a carico di Google per abuso di posizione dominante, chiudendo un'istruttoria cominciata di fatto nel febbraio 2010.
Avete letto bene: febbraio 2010. 
[...]
Insomma, parliamo di un'era tecnologica fa. Il mondo digitale è totalmente cambiato e a Bruxelles sono ancora lì a discutere se le politiche anticoncorrenziali denunciate nel 2009 da tre società - la tedesca Ciao, la britannica Foundem e la francese eJustice - possano essere sterilizzate grazie i rimedi annunciati da Google.
[...]
Si pensi alle pluridenunciate attività di elusione delle tasse nazionali da parte di Google e Co. che l'Unione Europea e i singoli stati non sono in grado di contrastare. Insomma, i cosiddetti Over The Top (OTT) sembrano la versione aggiornata, a parti invertite, del paradosso di Achille e della tartaruga, dove è la tartaruga a inseguire inutilmente il velocissimo guerriero fin dal primo istante.
[...]
Una mano a ristabilire l'equilibrio perduto potrebbe venire anche dall'opinione pubblica che si sta rendendo conto, dopo le rivelazioni di Edward Snowden e Glenn Greenwald sul tecnospionaggio di massa, che i dati volontariamente forniti dai cittadini-utenti a Google, Apple, Facebook, Skype etc. non servono solo a darci servizi migliori. Anzi, vengono utilizzati per dar vita a un Big Brother in ritardo di soli trent'anni rispetto alle previsioni di Orwell.
http://www.huffingtonpost.it

 

Buon regime a tutti.

Contattaci